3454213629 – 3494037423info.malalingua@gmail.com

Chatroom

Home / / Chatroom

di Enda Welsh
con: Dario de Ceglia, Lara de Pasquale, Doriana Fikaj,
Gaia Masciale, Elena Roselli, Francesco Silvestris
regia: Marianna de Pinto e Marco Grossi

“Chatroom” si inserisce all’interno di un ampio progetto sul “Cyberbullismo” che l’associazione culturale Malalingua ha condotto in collaborazione con la scuola media Poli e l’istituto commerciale Salvemini di Molfetta.
Il testo di Enda Walsh è messo in scena da 6 giovani attori tra i 14 e i 18 anni e tratta di una tematica molto vicina ai ragazzi delle scuole medie e superiori.

Sei ragazzi e una chat. Sei ragazzi con i loro universi in evoluzione, instabili e mutevoli, pronti alla suggestione e alla rivoluzione. Sei ragazzi in cerca di un’identità e di una collocazione nello strano e contraddittorio universo degli adulti cui , volenti o nolenti , si trovano ad affacciarsi. Sei ragazzi ma uno è più fragile degli altri, forse solo più confuso, forse solo un po’ più solo. Cinque ragazzi e la loro missione: spingere l’amico-nemico al limite, sondare i confini dell’autostima fino alle più tragiche conseguenze. Il gioco delle finte identità celate dalla rete, un gioco al massacro perchè apparentemente privo di conseguenze in uno spazio irreale quale quello delle chat.

Chatroom è un testo difficile e a tratti duro ma che racconta in modo assolutamente verosimile i rapporti tra adolescenti che decidono di stringere legami di vera o presunta amicizia tramite l’uso di una chat. I caratteri si esplorano e si scoprono, in un certo senso si evolvono sotto gli occhi degli spettatori che assistono alla crescita di ognuno dei personaggi in una direzione di autoconsapevolezza.
Chatroom è stato portato in scena nell’ambito del progetto Connections 2013 che vede i giovani attori della scuola di recitazione Malalingua in scena a Milano come partecipanti del Festival Connections 2013.

Durata dello spettacolo: 90 min.

Contattaci

Risponderemo nel minor tempo possibile, grazie.